Segui Eutelsat Italia

I​l network russo Tricolor TV lancia il nuovo “SmartBeam” di Eutelsat, un innovativo servizio per la distribuzione video multiscreen

Comunicato stampa   •   lug 28, 2016 10:31 CEST

La nuova offerta commerciale di Tricolor TV consentirà agli utenti di ricevere i canali Tricolor nei luoghi pubblici sui propri device mobili

E’ stata annunciata oggi una collaborazione tra Tricolor TV ed Eutelsat Communications: l’operatore pay-TV russo, tra i primi al mondo, sarà il primo network ad utilizzare SmartBeam, l’ultima soluzione Eutelsat per la distribuzione video su multiscreen.

Con SmartBeam, gli utenti potranno utilizzare il nuovo servizio di Tricolor TV all’interno di luoghi pubblici scaricando una pratica app sui loro device (smartphone e tablet Android e iOS) e sintonizzarsi su canali in alta qualità attraverso una rete Wi-Fi connessa ad un apparecchio satellitare compatto low-cost che riceve i contenuti direttamente dal satellite Eutelsat a 36°Est, la principale posizione per i servizi video in Russia.

Sfruttando la potenza dei satelliti per il broadcasting, il servizio potrà fornire ampia e immediata copertura in vaste regioni della Russia, mantenendo costante la qualità del servizio. SmartBeam consentirà inoltre a Tricolor TV di rafforzare il contatto con il proprio pubblico, fornendo contenuti protetti da DRM presso locali pubblici (alberghi, centri commerciali, aeroporti, centri medici ...) indipendentemente dalle reti terrestri.

Rodolphe Belmer, CEO di Eutelsat, ha dichiarato: “I satelliti e la tecnologia di Eutelsat costituiscono già la colonna portante delle reti di distribuzione per i broadcaster e le piatatforme pay-TV in tutto il mondo. Da oggi, con SmartBeam, puntiamo sulle soluzioni multiscreen per aiutare i broadcaster a sviluppare i servizi OTT e poter offrire la stessa esperienza anche agli utenti che si trovano in posizioni geografiche non servite dalle reti terrestri. SmartBeam risolverà inoltre la frustrazione degli utenti a causa dei tempi di buffering e disconnessione quando le reti terrestri risultano sature. Siamo lieti che Tricolor TV, uno dei nostri più promettenti clienti fra le pay-TV, abbia riconosciuto il valore aggiunto di SmartBeam come nuova soluzione per la distribuzione di contenuti.”

Alexei Kholodov, CEO di Tricolor TV, ha aggiunto: “In qualità di leader nei servizi di televisione digitale, Tricolor TV è impegnata a sviluppare le tecnologie più all’avanguardia e le soluzioni che possano aumentare le possibilità di ricezione, oltre a migliorare l’esperienza visiva del nostro pubblico. Aspettando un aereo o sedendo in sala d’attesa, tutti almeno una volta abbiamo pensato che poter guardare la TV in queste situazioni sarebbe un vantaggio . Da oggi, grazie alla nostra partnership con Eutelsat, Tricolor TV potrà arrivare oltre le mura domestiche e raggiungerà i telespettatori direttamente sui loro dispositivi mobili, nei luoghi pubblici.

Come funziona?

Basato su tecnologie e protocolli standard (DVB-S2, IP, HTTP Live Streaming etc.), SmartBeam è compatibile con tutti i comuni device portatili, così come con le Smart TV. Si serve di un piccolo ed economico ricevitore satellitare che funziona da Content Delivery Network (CDN), ricevendo canali TV in alta qualità e contenuti VOD via satellite, per poi distribuirli localmente su cellulari e tablet tramite rete Wi-Fi. E’ anche abbastanza flessibile da sostenere servizi video avanzati come la crittografia con DRM (Digital Rights Management) e servizi non lineari, come la Catch Up TV e il Push VOD.

Lato trasmissione:

Un contenuto ad IP nativo viene ricevuto in un teleporto satellitare

Da unicast, il flusso IP viene convertito in multicast e poi condensato in una trama DVB, quindi trasmesso via satellite su una piattaforma di trasmissione DVB-S2.

Lato ricezione:


Il contenuto viene ricevuto tramite una parabola satellitare standard connessa ad un ricevitore satellitare compatibile.

Il ricevitore decodifica il DVB-S2, estrae i pacchetti IP originali e li distribuisce su smartphone, tablet e altri dispositivi a IP nativo attraverso un punto di accesso Wi-Fi o un router domestico. I contenuti live vengono distribuiti in tempo reale, mentre quelli VOD vengono conservati per essere accessibili in qualunque momento.

Commenti (0)

Aggiungi commento

Commento