Segui Eutelsat Italia

Eutelsat: il ruolo strategico del satellite per contenuti video ‘a portata di mano’ nell’ambiente digitale

Comunicato stampa   •   giu 06, 2019 13:15 CEST

Se ne discute al Forum Europeo Digitale 2019 di Lucca. Protagonista della kermesse Eutelsat CIRRUS, la soluzione che segna un nuovo passo avanti verso l’integrazione nell’ecosistema IP

"Il satellite rappresenta un pilastro fondamentale per il trasporto dei contenuti audiovisivi verso gli utenti finali”. Così l’Amministratore Delegato di Eutelsat Italia, Renato Farina, in occasione del Forum Europeo Digitale 2019 che si terrà oggi e domani (6-7 Giugno) presso il Real Collegio di Lucca. “La missione di Eutelsat – precisa – è di mettere a disposizione la potenza dei satelliti unitamente ad un’esperienza ultra decennale sul fronte dell’innovazione per supportare i player del settore nell’aggiornamento della propria strategia alla luce dei più recenti sviluppi tecnologici in tema di delivery”.

Altissima qualità tecnica delle immagini, grazie al 4K e all’HDR; ibridazione; piattaforme integrate; fruizione multiscreen. Questi i principali ambiti dei processi in atto dove la tecnologia satellitare resta saldamente in primo piano al fianco di altre soluzioni. Se ne discuterà nell’ambito dei vari panel durante il summit internazionale di Lucca, di cui Eutelsat è sponsor, alla presenza di autorevoli rappresentati del comparto provenienti da diversi paesi.

‘Global connectivity, local delivery, effective new solutions’ è il titolo dell’intervento del Vice Direttore Esecutivo per lo Sviluppo Commerciale di Eutelsat, Markus Fritz, oggi alle ore 16.10. Renato Farina, invece, domani alle 12.45, parteciperà alla tavola rotonda intitolata ‘Le sfide, i players, le opportunità e i rischi’. Nell’occasione, guardando soprattutto alle dinamiche italiane, si metterà a fuoco anche il ruolo del satellite in vista dell’imminente refarming della banda 700 Mhz che avrà conseguenze rilevanti per le emittenti televisive nazionali e locali.

Inoltre, presso lo stand Eutelsat allestito nello spazio espositivo del Real Collegio, sarà possibile conoscere da vicino Eutelsat CIRRUS la nuova soluzione di delivery ibrida satellite-OTT che consente ai broadcaster di offrire agli utenti un’esperienza di visione multiscreen coniugando le potenzialità delle tradizionali trasmissioni satellitari Direct to Home (DTH) con quelle dello streaming OTT. Il servizio, che segna un ulteriore passo in avanti verso l’integrazione del satellite all’interno dell’ecosistema IP, permette la fruizione di contenuti video attraverso dispositivi mobili combinata con altre funzioni come la registrazione, il rewind e la visualizzazione di una vasta gamma di informazioni sui programmi stessi.

Commenti (0)

Aggiungi commento

Commento

By submitting the comment you agree that your personal data will be processed according to Mynewsdesk's Privacy Policy.